INAIL riduce il tuo premio assicurativo

Dicembre 20, 2020 VED Consulting

INAIL riduce il tuo premio assicurativo

Lo sai che anche quest’anno INAIL ti permette di ridurre il premio assicurativo della tua azienda?

Come ormai avviene da diversi anni, anche nel 2021 INAIL offrirà la possibilità di ridurre il premio assicurativo annuale alle aziende che, nell’anno solare antecedente a quello della domanda, abbiano effettuato interventi migliorativi ai fini della sicurezza sul lavoro.
Questo avviene attraverso lo sconto oscillazione per prevenzione OT23con percentuali importanti di riduzione del tasso medio di tariffa, determinate in relazione al numero dei lavoratori/anno, come di seguito riportato:

  • 28% fino a 10 lavoratori/anno
  • 18% da 11 a 50 lavoratori/anno
  • 10% da 51 a 200 lavoratori/anno
  • 5% oltre i 200 lavoratori/anno

COME SI RICHIEDE LA RIDUZIONE?

Ad ogni intervento INAIL attribuisce un punteggio: per poter accedere alla riduzione del tasso medio di tariffa è necessario aver effettuato interventi tali per cui la somma dei loro punteggi sia pari almeno a 100.

Una parte degli interventi implementabili richiedono un impegno economico, come ad esempio la sostituzione di macchine o l’automatizzazione di una fase operativa che richiedeva la movimentazione manuale di carichi.
Altri interventi richiedono solo misure organizzative, come ad esempio il piano delle emergenze e svolgimento della prova di evacuazione almeno una volta l’anno, in aziende con meno di 10 lavoratori.

COME PRESENTARE LA DOMANDA ALL’INAIL?

La domanda va compilata ed inoltrata, esclusivamente in modalità telematica*, attraverso l’applicazione denominata Modello OT23 2021 entro il termine del 28 febbraio 2021, a pena di inammissibilità della stessa.

Il provvedimento di accoglimento o di rigetto della domanda, debitamente motivato, è comunicato al Datore di lavoro con Posta Elettronica Certificata. La comunicazione avviene entro 120 giorni dalla data di presentazione della domanda.

In caso di accoglimento, la riduzione riconosciuta ha effetto per l’anno in corso alla data di presentazione dell’istanza ed è applicata in sede di regolazione del premio assicurativo dovuto per lo stesso anno.

TI SERVE UNA MANO?

Se ne hai bisogno, ti possiamo aiutare a verificare i requisiti già posseduti o ancora implementabili dalla tua azienda. Seguirà proposta di mandato per la predisposizione della domanda e della documentazione probante da allegarvi.

 

Dott.ssa Brunella Baldis
brunella.baldis@vedconsulting.it
tel. 349 5957200

* dal 1° dicembre 2020  INAIL ha avviato la transizione digitale verso l’accesso ai propri servizi tramite sistema pubblico di identità digitale (SPID). In particolare, questo primo step riguarda istituti di patronato e di assistenza sociale. Ma anche consulenti del lavoro e loro delegati, nonché soggetti autorizzati ad accedere e operare in qualità di intermediari. L’obbligo di accesso tramite SPID,CIE o CNS riguarderà  sia  gli utenti già registrati al portale sia quelli che richiederanno per la prima volta l’abilitazione a questi ruoli.

Condividi questo contenuto
, , , ,